Batman: Arkham Knight

Batman: Arkham Knight

Salva le strade di Gotham dalle grinfie del cavaliere oscuro

Batman: Arkham Knight chiude in bellezza l’impavida trilogia Arkham sviluppata da Rocksteady. Ancora una volta dovrai indossare il mantello del famoso uomo pipistrello e combattere chi starà cercando di conquistare le strade di Gotham. Dall’aspetto più bello che mai, ricco di personaggi a noi familiari e lungi dai soliti miti di Batman, questo titolo è il finale meritato di una fantastica storia. Visualizza descrizione completa

PRO

  • Buona conclusione della storia di Batman
  • Uso interessante del cast di supercriminali
  • Bella città
  • Batmobile è una novità divertente
  • Equilibrio tra combattimenti, furti e navigazione

CONTRO

  • Batmobile è spesso non necessaria
  • Controlli non sempre intuitivi
  • Molti utenti sperimentano problemi tecnici
  • Siamo sicuri che molti personaggi che batman non ha ucciso non ritorneranno

Eccellente
-

Batman: Arkham Knight chiude in bellezza l’impavida trilogia Arkham sviluppata da Rocksteady. Ancora una volta dovrai indossare il mantello del famoso uomo pipistrello e combattere chi starà cercando di conquistare le strade di Gotham. Dall’aspetto più bello che mai, ricco di personaggi a noi familiari e lungi dai soliti miti di Batman, questo titolo è il finale meritato di una fantastica storia.

Affronta le tue paure

Sin dal primo Batman: Arkham Asylum, Rocksteady è riuscito a catturare l’essenza del crociato incappucciato. Rendendolo un perfetto mix tra intoccabile e vulnerabile, era obbligato a ricorrere all’ambiente circostante, a qualsiasi artefatto e gadget disponibile per andare avanti.
Il team ha continuato ad applicare questi principi nel corso di tutta la serie, creando delle ambientazioni più ampie, più dinamiche e dense di contenuto da godere e esplorare. Questa progressione ha raggiunto il culmine proprio in Batman: Arkham Knight.

Gli abitanti di Gotham sono stati evacuati in seguito ad una minaccia perpetrata da Scarecrow e tu avrai il compito di riscattare le strade dai criminali vaganti. Questi eventi sono descritti mediante una sequenza di apertura drammatica, sancendo il tono di quella che sarà la storia del gioco.

Nonostante l’assenza degli abitanti di Gotham, non viene meno la sensazione di un mondo pieno di persone, con criminali che si aggirano in ogni dove in numero maggiore rispetto agli altri titoli della serie. Ma nonostante la presenza scomoda di questi delinquenti, sono le forze organizzate del cavaliere di Arkham ad essere la reale minaccia, con armi, carri armati e droni alle calcagne. Il cavaliere farà di tutto per raggiungere i suoi scopi e persino uccidere il pipistrello.

L’essenza di Batman: Arkham Knight rimane invariata. Dovrai attraversare la città di Gotham con un mantello che fa da aliante e un uncino tagliente. Quest’ultimo ti consentirà di lanciarti verso il cielo e volare sugli edifici. Mentre sorvoli la città, scoprirai molte missioni secondarie e sfide che caratterizzeranno il tuo mondo. Molte di queste avranno a che fare con i famosi supercriminali. Una volta completate le varie fasi delle missioni, scoprirai cosa si cela dietro ad ognuna di esse grazie ad una trama dettagliata e ad una ricca riproduzione del mondo. Alcune missioni si incentrano esclusivamente sul puro combattimento, altre invece offrono una maggiore varietà. Ad esempio in alcune il detective mostra le sue capacità investigative, mentre riunisce tutti gli eventi usando la sua vista a raggi x.

Una città divertente e pericolosa

Mentre avanzi ti ritroverai di tanto in tanto a dover combattere. La meccanica rimane la stessa dei capitoli precedenti: colpi liberi e violenti e contrattacchi impressionanti. Quando controllerai alla perfezione il sistema, riuscirai a irrompere violentemente contro le gang di delinquenti con estrema facilità, distruggendo tutto ciò che ti trovi per il cammino.

Come se non fossero già sufficienti, incontrerai nuovi nemici, come i soldati con le spade. Questi sfoderano le loro lame e attaccano molto velocemente, obbligandoti così a stare sempre in guardia e attivo. Ma non ti preoccupare, perché Batman non è stato con le mani in mano nella sua fase di preparazione ed è ora capace di utilizzare elementi dell’ambiente che lo circonda come lampadari e quadri elettrici per mettere KO il nemico. In delle sequenze specifiche potrai anche unirti ad altri eroi per portare a termine attacchi di squadra. Se l’attacco diretto non dovesse funzionare, puoi usare un altro talento di Batman, la sua furtività. Queste sequenze accadono di solito in arene dotate di bastoni di legno, ventilatori e altri strumenti che ti aiuteranno nell’assalto.

Qui puoi usare i pugni e i meravigliosi giocattoli di Batman. Puoi lanciare le carrucole per attaccare appeso ad un filo, puoi disabilitare le armi a distanza e collocare esplosivi per cogliere di sorpresa i delinquenti che non se l’aspettano.

Ma se questi elementi sono solo le versioni più rifinite di qualcosa di già visto, Batman: Arkham Knight presenta anche una nuova feature, la Batmobile. Quest’ibrido tra supercar e carro armato ha due modalità, auto e battaglia. Nella modalità auto, è possibile correre a tutta velocità alle calcagna dei nemici per le strade della città. In modalità battaglia, invece, l’auto si trasforma elevandosi su ruote multidirezionali e sfoggiando il suo grande cannone. Questa modalità offre una mobilità di gran lunga migliorata, permettendoti di accerchiare facilmente i carri armati nemici e giocando come il gatto col topo.

Anche se a volte l’auto potrebbe essere non necessaria vista la mobilità di Batman, poter usare la Batmobile risveglia il bambino entusiasta che c’è in me.

Una piacevolissima conclusione

Sicuramente i piccoli miglioramenti al gameplay non fanno di Batman: Arkham Knight un titolo migliore rispetto ai precedenti. Ma il suo valore aggiunto è indiscutibile: la storia cambia e crea personaggi affascinanti, dando così a questa trilogia il finale che si merita.

Batman: Arkham Knight

Download

Batman: Arkham Knight

— Opinioni utenti — su Batman: Arkham Knight

  • martinocimarosti

    di martinocimarosti

    "Cazzocottero"

    Lol no è ingiocabile con 2 schede grafiche nvidia. Davvero una presa per il culo, nessun computer al mondo è in grado di... Altri.

    commentato il 13 agosto 2015